…stranieri…

…Il volto disarmante dell'attrazione in cui ogni parola svela il suo doppio,sospesa tra astrazione e carnalità....
Il paradosso e lo svilimento della coppia,unica uguale a tutte,disperse nell'universalità e nella somiglianza delle emozioni,dei comportament,nel qualunquismo,nella crudeltà e nella decadenza dell'amore.
Sempre più chiusi e sempre più estranei,voraci di sessualità, di logoro possesso,di sessualità gridata…
 Sempre più vicini nella lacerazione dei nostri rapporti e delle nostre certezze.

…stranieri…ultima modifica: 2005-01-27T21:46:31+01:00da aglaja-hall
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “…stranieri…

  1. …occhi di donna, dal malinconico chiedere sicurezza
    neri spazii vuoti, riempiti con teli dal candore latteo
    su cui proiettare immagini, ombre di chi c’era ed or non c’è più
    tristi simulacri, pietre tombali di affetti sottrattici da un destino crudele
    beffardo giullare che allieta la decadente corte
    governo delle sorti d’un universo capriccioso ed incomprensibile .

    Gli occhi di una donna attirano sempre la mia attenzione, sono specchio dell’anima e fonte mai arza di misteri e languide civetterie di femminia fattura. Calamati di maschia attenzione e buchi neri in cui l’uomo ama perderi.

    BaciBaci Aglaja, il bardo insonne ti saluta, con un’inchino veleggiando verso lidi caldi e spiagge morbide in cui le stanche ossa possano trovare ristoro e rifugio. ThePunisher

Lascia un commento